GIF-AutismoHelp-2aprile2020Il 2 aprile rimaniamo tutti a casa, perché dobbiamo proteggere ognuno di noi in questa particolare situazione d’emergenza, ma … noi di Autismo Help vogliamo essere sempre vicini alle famiglie con bambini e ragazzi speciali, che adesso, forse più di prima, soffrono per la mancanza di quella routine dentro la quale si sentivano protetti e sicuri … e allora, abbiamo deciso di lanciare questa iniziativa per aprire le porte della fantasia di grandi e piccini e dire a ognuno di loro che andrà tutto bene! … Coraggio allora! SCRIVETE, DISEGNATE, FOTOGRAFATE, FATE VIDEO, e mandateci i vostri “pensieri Blu“, come il colore dedicato all’Autismo che oggi celebra la sua Giornata Mondiale!

Inviateci le vostre opere e messaggi alla mail; autismo@autismohelp.it e li pubblicheremo da oggi in avanti sui nostri canali social per ribadire a questi meravigliosi ragazzi che presto torneranno ad abbracciare tutti voi che li sostenete! GRAZIE A TUTTI e BUON LAVORO! 

 

Articolo tratto dal post Instagram di “Circolo delle idee” (https://www.instagram.com/p/B-CZO2goH7X/?utm_source=ig_web_copy_link);

“Un gesto di solidarietà e di grande ammirazione è giunto da Stefano Musso.
Stefano è un ragazzo autistico poco più grande della maggioranza di noi e ha voluto farci un regalo immenso. Pensiamo sia un’opportunità da cogliere dato tutto quello che stiamo vivendo; Stefano ha relazzato dei disegni e li ha donati al Circolo delle Idee chiedendo di venderli e il ricavato andrà devoluto all’ospedale di Mondovì. 
Il Circolo è anche questo, grazie a Stefano, a sua madre Vilma Turco e alla nostra collaborazione possiamo dimostrare che Mondovì non è spenta come troppo spesso si pensa, merita molto di più e noi possiamo contribuire in questo senso. 
Speriamo che questo importante messaggio e questa dimostrazione di forte solidarietà trovi una risposta forte e positiva.
L’offerta minima è di 20 euro da versare direttamente sul conto crowdfunding che trovate nella nostra bio.
Una volta effettuata l’offerta scriveteci in direct per procedere con l’acquisto specificando il disegno che vorreste acquistare.
Grazie per il contributo!”
@unionemonregalese 
@provinciagranda 
@mondovi_official

Stefano-cirolodelleidee

Passano i giorni, giornate infinite da inventare cercando di rimanere in casa, mentre fuori il mondo sembra rallentare fino a fermare la sua frenetica corsa. Ed è così che cambiano per tutti le abitudini, gli impegni di lavoro, della scuola, del tempo libero, momenti scontati prima che ora, improvvisamente, sembrano diventati profondamente importanti, aspettando e …  rispettando le regole che dobbiamo seguire; tutti noi, esseri umani senza distinzione sociale davanti a questo nemico invisibile presente ormai ovunque nel mondo … Ma adesso è arrivato il momento della consapevolezza, della responsabilità verso noi stessi e verso gli altri; dobbiamo trovare il modo per spiegare, in maniera semplice e comprensibile, perché non ci possiamo muovere di casa, perché non possiamo andare a trovare gli amici o ritrovarci a un bar per prendere un caffè insieme, perché non si può andare in palestra, in piscina, al parco giochi, a fare shopping o solo una passeggiata, … ognuno a modo suo, nel modo giusto però, e tra commenti di esperti e decreti legge qualcuno scrive e disegna mettendo su bianco il proprio punto di vista, la propria storia sociale … che può diventare uno strumento utile per dare, semplicemente, delle risposte.

Grazie Michelangelo per il tuo prezioso contributo, e grazie alla dott.ssa Francesca Vinai per il suo prezioso supporto.

Le famiglie di Autismo Help.

Clicca qui per scaricare il pdf da stampare: Coronavirus-STORIA SOCIALE

Blank white open notebook on a school desk with various paints,

Stampa

L’Associazione Autismo Help Cuneo organizza sabato 15 febbraio, presso la sala congressi dell’Albergo dei Gelsi di Mondovì (via Conte di Sambuy, 20), un Corso di Introduzione all’Organizzazione Neurologica. Relatore del corso, Manuel Dominguez Alcon, direttore degli Istituti per l’Organizzazione Neurologica – T. Fay di Lucca. “Che cos’è l’Organizzazione Neurologica?” L’Organizzazione Neurologica inizia durante il primo trimestre di gestazione e giunge a compimento intorno al sesto anno di vita. L’Organizzazione Neurologica consente di far funzionare correttamente e coerentemente un individuo. Consente l’acquisizione, l’elaborazione e la produzione di tutti i dati necessari a potersi relazionare con se stesso, con l’ambiente e con i propri simili, consente di muovere il proprio corpo coerentemente, ricevere, filtrare ed elaborare in modo preciso ed appropriato tutti i dati che giungono dall’ambiente attraverso i sensi. L’Organizzazione Neurologica riguarda ogni essere umano: il suo arresto, dovuto a cause genetiche, insulti ambientali, traumi fisici, a malattie congenite, a lesioni cerebreali o di deprivazione di stimoli sensoriali, porta a disfunzioni comportamentali, metaboliche, di linguaggio, di apprendimento, posturali, sensoriali e di proprio-cezione. Attraverso un lavoro coordinato di organizzazione neurologica, metabolica, sensoriale, posturale e della struttura è possibile ripristinare le funzioni di un individuo ed avviarle verso la normalizzazione. Allorchè il sistema nervoso sarà ben sviluppato, organizzato e coordinato, si potranno riscontrare visibili o importanti recuperi.

Il programma del corso si svolgerà nell’intera giornata; la prima parte al mattino dalle 9:15 alle 13:00 e una seconda parte nel pomeriggio dalle 14:30 alle 18:00. Nella quota di partecipazione (15 euro), da versare all’ingresso, è compreso il pranzo a buffet nei locali dell’hotel. Si ringrazia la Fondazione CRC per il contributo che ha reso possibile la realizzazione dell’evento.

Il Corso è aperto a tutti e l’iscrizione è obbligatoria (fino esaurimento posti) tramite mail, entro il 10 febbraio, a autismo@autismohelp.it (indicando Nome, Cognome, residenza, professione e recapito telefonico di ogni partecipante), sarà inviata una mail di conferma. Per contatti; tel. 3334352442 – autismo@autismohelp.it. Per info sull’associazione; www.autismohelp.it.

Pagina MIX

Domenica 22 settembre, presso l’Hotel Miramonti di Frabosa Soprana, 3 famiglie di Autismo Help Cuneo hanno vissuto una piacevolissima e rilassante giornata organizzata con competenza e maestria dalla Dottoressa Francesca Vinai da un’idea del vulcanico Luca Defilippi gestore del hotel, membri entrambi dell’associazione Attivamente onlus.

Giacomo, Michelangelo e Valentina sono diventati cuochi per un giorno sotto la sapiente guida dello chef Antonio Ezzelino, della chef pasticcera Giovanna e della loro brigata impastando e cucinando dei deliziosi gnocchi al pomodoro, polpette con piselli e crostatine di frutta.

Nel frattempo i genitori dei ragazzi sono stati accolti e coccolati nell’accogliente spa dell’hotel, appositamente riservata, dove hanno potuto rilassarsi in un percorso benessere e alla fine gustare un delizioso aperitivo gourmet ammirando il favoloso panorama delle montagne di Frabosa.

A conclusione della fantastica giornata, cena tutti insieme con il menù preparato dai nostri ragazzi servito in modo impeccabile dal personale del hotel.

Un grande plauso a Luca, Antonio e tutto lo staff non solo per la bellissima esperienza che abbiamo vissuto ma soprattutto per la delicatezza e l’attenzione dimostrata nei confronti dei nostri ragazzi che si sono sentiti parte integrante della brigata.

A fine serata nel piacevole scambio di impressioni della giornata abbiamo costatato che ne siamo usciti tutti più ricchi; i ragazzi e i genitori contenti e soddisfatti della bella esperienza mentre lo staff dell’hotel piacevolmente sorpreso dalla verve e dalle competenze dei nostri giovani aspiranti cuochi!

Un ringraziamento particolare va alla Dottoressa Vinai Francesca che con la competenza professionale che la distingue ha seguito i nostri ragazzi con grande e sincero spirito di abnegazione. Si ringrazia infine tutto lo staff dell’Hotel Miramonti che si è prestato gratuitamente all’esperimento e in particolare Luca DeFilippi che generosamente ha messo a disposizione la propria struttura e gli spazi utilizzati per quella che per noi famiglie è stata una bellissima e indimenticabile esperienza!

Altruismoatavola-2019Anche quest’anno è stato un successo! La VI edizione di “Altruismo a tavola” che, come ogni anno si è tenuta a Sant’Anna Avagnina presso gli spazi parrocchiali, ha visto partecipare oltre 130 persone; famiglie, adulti e bambini hanno riso insieme, cantato e degustato l’ottima “raviolata” preparata dai volontari dell’Associazione Noi di Sant’Anna che, con sempre grande disponibilità e impegno hanno reso questa giornata meravigliosa!

Il divertimento è l’ingrediente segreto di questa bella manifestazione; un mix perfetto fatto da una bella compagnia, dalla musica, diretta dal nostro amico dj Alain Vittone, dalle risate e quest’anno dalla creatività della talentuosa ‘body painting’ Morena Camilla.
Per l’immancabile e squisito aperitivo a buffet si ringrazia il Peironi bar di Elena a Cigliè per la pizza e focaccia, la Pizzeria “Rio de la Plata” di Vicoforte Mondovì per la farinata, la sig.ra Germana Versaci per la sangria, F.B. Dolci Sugar Free di Boetti Elsa & C. via Gosi Frabosa Sottana per la pasticceria mista (senza glutine e senza zuccheri) e l’alimentari “Nuova Fulcheri Luigi s.n.c.” di Sant’Anna Avagnina nelle persone di Claudia, Nadia e Mauro che, per l’occasione, hanno devoluto alla nostra associazione un generoso contributo.
Ringraziamo di cuore in particolareanche i media locali che, come sempre, hanno gentilmente offerto un servizio pubblicitario gratuito di diffusione dell’evento; il mensile News Spettacolo e Radio Carrù International.
Infine, ringraziamo tutti coloro che hanno reso possibile la riuscita di questa festa; i partecipanti grandi e piccini, un grazie immenso dalle famiglie della nostra associazione che grazie a questi momenti di condivisione e di spensieratezza possono sentirsi circondate da tanto affetto e sincera amicizia.
Il ricavato della giornata verrà devoluto al fine di sostenere le famiglie nel percorso terapeutico dei propri figli con autismo; interventi individualizzati fondamentali per migliorare la loro autonomia e il loro futuro.
GRAZIE a tutti da Autismo Help Cuneo!