StampaNonostante il tempo incerto, anche quest’anno, sabato 19 maggio si è tenuta a Cascina Nibal di Mondovì, la cerimonia di premiazione della 2° edizione “Un mosaico di classe” dal progetto “Amici Speciali” di Autismo Help Cuneo. L’evento ha registrato ancora una volta una numerosa partecipazione da parte delle famiglie, insegnanti, dirigenti scolastici, educatori e assistenti alle autonomie, ma soprattutto da parte dei bambini delle scuole Primarie e dell’Infanzia che avevano contribuito a realizzare le splendide opere artistiche per la manifestazione. I partecipanti, circa 200 tra cui almeno 100 bambini, hanno festeggiato i vincitori della seconda edizione.

Per la categoria Scuola dell’Infanzia:

1° classificato: opera “Il giardino di Betta e Lino“delle sez. A (Farfalle), B (Cuoricini) e C (Alberelli) della Scuola “G. Ghigliano” di Cuneo(via Sobrero)

2° classificato: opera “Una spinta per diventare grandi“della sez. A Gialli della Scuola di Chiusa di Pesio

3° classificato: opera doppia “Il nostro giardino dell’amicizia”delle sezioni A-B-C-F-G della Scuola di Borgo San Dalmazzodi via Giovanni XXIII

Per la categoria Scuola Primaria:

1° classificato: opera “Il nostro giardino dell’amicizia”della classe 1°B della Scuola “I. Calvino” di Fossano

2° classificato: opera “Innaffiamo il giardino dell’amicizia”della classe 1° della Scuola di Margarita

3° classificato: opera “Il nostro giardino dell’amicizia”delle classi 1°A-B, 2°A, 3°A-B, 4°A-B, 5°A-B, dellaScuola di Vignolo

Anche quest’anno sono stati assegnanti due premi speciali ai plessi scolastici della Primaria e dell’infanzia che hanno partecipato con un numero più alto di classi/sezioni e dimostrando una grande condivisione della tematica oltre i confini della singola classe. IlPremio speciale “TUTTI PER UNO, UNO PER TUTTI” cat. Infanzia, va alle sezioni A/B/C/ del plesso scolastico Chiusa di Pesio e per la cat.. Primaria, alle classi 1°A-B, 2°A, 3°A-B, 4°A-B, 5°A-B del plesso scolastico di Vignolo. Ricordiamo qui anche tutte le altre scuole che hanno partecipato, per l’Infanzia; Via Tonello di Borgo San Dalmazzo, Demonte, Margarita, Montanera. Per la Primaria; Benevagienna, il Don Luciano di Borgo San Dalmazzo, il Gioetti, il Montalcini e il Mosca di Bra, Roccavione, Vicoforte Mondovì. Per un totale complessivo di 38 opere visibili durante l’evento, sottoforma di Mostra virtuale (prossimamente riproposta anche sul nostro sito internet: www.autismohelp.it) allestita nella cappella medioevale annessa alla cascina, e anche sede della nostra Associazione. I premi e i trofei sono stati offerti dalla Fondazione BCC Pianfei e Rocca de’ Baldi rappresentata dal sig. Luigi Bianchessi e dal dr. Enrico Alga responsabile della filiale BCC di Mondovì. Inoltre hanno partecipato alla cerimonia di premiazione; la prof. Elda Lombardo per la Fondazione CRC, che da anni finanzia le attività e i progetti della nostra associazione, il dr. Bertetto e la dr.ssa Gonnella rispettivamente psichiatra referente per l’autismo della zona di Mondovì-Ceva e psicologa del Centro Autismo e Sindrome di Asperger di Mondovì.  Ringraziamo anche il Comune di Margarita rappresentato dal consigliere Dario Lingua che con la sua presenza ha lanciato un messaggio molto importante e significativo di quanto il percorso di sensibilizzazione stia passando attraverso l’ambito scolastico fino a raggiungere le comunità di cui i nostri bambini e ragazzi fanno parte. Si ringrazia, anche se non è potuto essere presente per impegni imprevisti, il sen. Mino Taricco, che l’anno scorso ha fatto da padrino d’onore alla manifestazione e che ci ha inviato una lettera per manifestare la sua vicinanza e il suo sostegno a questo progetto. L’evento è stato ospitato nello splendido complesso di Cascina Nibal grazie alla disponibilità del personale della cooperativa Interactive, che ringraziamo anche per aver sostenuto la manifestazione attraverso il lavoro degli ospiti del residenziale e del centro diurno che hanno realizzato i braccialetti per i bambini premiati. La nostra Associazione vuole infine ringraziare tutti coloro che sono intervenuti; i bambini, le loro famiglie, i dirigenti scolastici, gli insegnati, gli assistenti all’autonomia, gli educatori e gli operatori, e tutti coloro che in questi mesi si sono confrontati e hanno condiviso nelle scuole di tutto il nostro territorio questo importante progetto d’inclusione e valorizzazione della diversità; questo per noi genitori di figli “un po’ più speciali” è stata la più grande e più bella vittoria che potevamo ottenere, grazie a tutti!

Erickson-Convegno autismi 2

Venerdì 4 e sabato 5 maggio si è svolto il VI Convegno Internazionale Autismi Benessere e sostenibilità al Palacongressi di Rimini organizzato dalle Edizioni Erickson a cui la nostra associazione è stata invitata a partecipare in collaborazione con l’educatore braidese Alessio Vitiello e l’insegnate e referente Autismo di Bra Laura Montagna. La presidente Eralda Loser e la vicepresidente Erica Marabotto hanno presenziato all’intervento “Il passaggio scolastico dall’infanzia alla primaria: Amici Speciali” nella sessione Buone Prassi in cui è stato mostrato come l’esperienza pratica dell’inclusione scolastica, in diverse scuole del nostro territorio sia stata positiva anche grazie ad uno strumento semplice ma efficace come il libretto “Amici Speciali” realizzato da Autismo Help Cuneo al fine di sensibilizzare sulla tematica della neurodiversità che non è un limite ma spesso è una risorsa. In occasione dell’evento è stato allestito un punto informativo all’interno della struttura, presidiato dai nostri volontari Luigi Merola e Liberato Maratea, per far conoscere e divulgare l’attività della nostra associazione. A conclusione delle due giornate congressuali abbiamo constatato un notevole interesse non solo dei genitori ma anche dei numerosi operatori e insegnati provenienti da ogni parte d’Italia, nei confronti dei nostri progetti e attività di sensibilizzazione. Questa nostra esperienza extraterritoriale è stata per noi fonte di grande soddisfazione e arricchimento personale, rendendoci orgogliosi e fieri dei risultati ottenuti grazie all’impegno e la costanza di credere in un futuro migliore per i nostri figli.

Un ringraziamento particolare va ai nostri partner di Bra, Alessio e Laura, che con grande passione e professionalità hanno condiviso con noi questa esperienza, che siamo sicuri possa essere solo la prima di una lunga serie di collaborazioni proficue e importanti per consolidare la rete che si sta creando sul nostro territorio cuneese.

 

Atrio 2018

Sabato 19 maggio 2018 si terrà la cerimonia di premiazione della II° Edizione “Amici Speciali – un Mosaico di Classe!”.

L’evento si svolgerà alle ore 10:30 presso i locali di Cascina Nibal in Strada dei Comini 9 a Mondovì. La nostra associazione, a nome delle famiglie dei bambini “più speciali”, vuole ringraziare di cuore tutte le classi, le sezioni e le scuole che hanno aderito all’iniziativa “un Mosaico di Classe” del progetto Amici Speciali 2017/2018; tutte le opere pervenute sono state molto apprezzate sia durante l’esposizione presso l’atrio dell’Ospedale di Mondovì che dalla nostra giuria di valutazione. A questo proposito comunichiamo che, dopo un’attenta valutazione, sono state selezionate le seguenti opere creative;

Per la Scuola dell’infanzia;

- 1° classificato: opera “Il giardino di Betta e Lino“ delle sez. A Farfalle, B Cuoricini e C Alberelli della Scuola “G. Ghigliano” di Cuneo (via Sobrero)

- 2° classificato: opera “Una spinta per diventare grandi“ della sez. A Gialli della Scuola di Chiusa di Pesio

- 3° classificato: opera doppia “Il nostro giardino dell’amicizia” delle sezioni A-B-C-F-G della Scuola di Borgo San Dalmazzo di via Giovanni XXIII

Per la Scuola Primaria;

- 1° classificato: opera “Il nostro giardino dell’amicizia” della classe 1°B della Scuola “I. Calvino” di Fossano

- 2° classificato: opera “Innaffiamo il giardino dell’amicizia” della classe 1° della Scuola di Margarita

- 3° classificato: opera “Il nostro giardino dell’amicizia” delle classi 1°A-B, 2°A, 3°A-B, 4°A-B, 5°A-B, della Scuola di Vignolo

Inoltre, la giuria ha ritenuto, in via straordinaria, di assegnare due riconoscimenti speciali alla scuola, che nelle due categorie, ha partecipato con il più alto numero di classi/sezioni e quindi con un maggior numero di opere e idee creative e dimostrando una grande condivisione della tematica oltre i confini della singola classe;

- Premio Speciale “Tutti per uno, uno per tutti” cat. Infanzia, va alle sezioni A-B-C del plesso scolastico di Chiusa di Pesio

- Premio Speciale “Tutti per uno, uno per tutti” cat. Primaria, va alle classi 1°A-B, 2°A, 3°A-B, 4°A-B, 5°A-B del plesso scolastico di Vignolo

La partecipazione alla cerimonia di premiazione è aperta a tutti i dirigenti scolastici, insegnati, assistenti alle autonomie, famiglie dei bambini delle scuole dell’Infanzia e Primaria che hanno partecipato all’iniziativa. Per motivi organizzativi, si prega gentilmente di confermare entro l’11 maggio, tramite mail a segreteria@autismohelp.it l’adesione e il numero di adulti e bambini che interverranno. Alla cerimonia seguirà un rinfresco, e per i più piccoli presenti ci sarà una simpatica sorpresa in ricordo dell’evento.

Ringraziando ancora tutti dell’impegno e del grande esempio di solidarietà dimostrato, vi aspettiamo sabato 19 maggio!

 

Foto-collage 2018 post

Dopo mesi di preparativi piuttosto impegnativi, finalmente domenica 8 aprile si è tenuta la 2° edizione di “2 Passi x l’Autismo”, che quest’anno prevedeva oltre alla camminata solidale aperta a tutti anche una gara podistica competitiva patrocinata dalla UISP Sportpertutti Regione Piemonte Atletica Leggera.

I primi 5 classificati della gara competitiva nella categoria “Uomo” sono stati:

1° Premio Fabio Cavallo (Team Marguareis ASD)

2° Premio (a pari merito) Maurizio Basso (Team Marguareis ASD)

3° Premio Marco Lotti (PAM Mondovì – Chiusa Pesio)

4° Premio Flavio Ferrero (Team Marguareis ASD)

5° Premio Dario Capriolo (PAM Mondovì – Chiusa Pesio)

Mentre le prime 5 classificate della categoria “Donna” sono state;

1° Premio Elisa Giordano (Team Marguareis ASD)

2° Premio Michela Muratore (PAM Mondovì – Chiusa Pesio)

3° Premio Enrica Basso (A.S. Fidas Monregalese)

4° Premio Stefania Borra (Team Marguareis ASD)

5° Premio Francesca Odasso (GSD Valtanaro)

Tutti gli altri partecipanti oltre a ricevere una medaglia in ricordo della giornata sono stati omaggiati con premi a sorteggio e gadget per i tutti i bambini. Il ricavato della vendita dei pettorali insieme a donazioni generose di privati è stato di 2126 euro, sarà devoluto a Autismo Help Cuneo Onlus di Mondovì per sostenere le famiglie e i ragazzi con disturbo dello spettro autistico nei percorsi terapeutici-educativi. Si ringrazia per il patrocinio il Comune di Mondovì, ASL CN1 e la UISP Sportpertutti Regione Piemonte Atletica Leggera che accredita l’evento e il presidio della Croce Rossa insieme al supporto del dr. Aimo Sergio. “2 Passi per l’Autismo” è stato supportato dal contributo della Fondazione CRC e dagli sponsor Pasticceria Drai di Vicoforte, Team Marguareis ASD, Idrocentro di Mondovì, Balocco, Lurisia Premium Beverages, Ipercoop di Mondovì, Dho Sport, Farmacia Turco, Cantina Clavesana, Rossi Calzature, Ferramenta Rmf di Carrù, Abbigliamento promozionale Sport Fashion. Si ringrazia anche per la diffusione della promozione dell’evento Radio Carrù International e il mensile News Spettacolo. Un grazie particolare va anche a Alessandro Pettiti e Fabio Saglio per il servizio fotografico.

Autismo Help Cuneo vuole ringraziare per l’aiuto e la preziosa collaborazione nell’organizzazione della gara il Team Marguareis ASD e per la preparazione del Pasta Party l’associazione Noi di S. Anna che, anche quest’anno, con grande impegno insieme a noi hanno reso possibile la realizzazione e l’ottima riuscita della manifestazione.

“2 Passi x l’Autismo” alla sua 2° edizione ha registrato un più che soddisfacente risultato; nonostante il tempo incerto, i pettorali indossati sono stati circa 200, ma i partecipanti sono stati molti di più in quanto hanno partecipato intere famiglie in cui i bambini non avevano pettorale ma hanno ricevuto comunque il kit gara con biscotti offerti dall’azienda Balocco insieme alla medaglia ricordo. Questa grande partecipazione dimostra la forte sensibilità delle persone intervenute che hanno voluto ricordare insieme a noi, attraverso la condivisione e la solidarietà, la giornata mondiale della consapevolezza dell’Autismo del 2 aprile. Per questo vogliamo dire a tutti coloro che hanno partecipato, atleti, dilettanti, camminatori, grandi e piccini, volontari e benefattori silenziosi … GRAZIE DI CUORE e ARRIVEDERCI AL PROSSIMO ANNO! 

Stampa

Domenica 8 aprile 2018 a Sant’Anna Avagnina, in onore del 2 Aprile la “Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo“, si terrà la 2° edizione della corsa podistica competitiva e della camminata ludico motoria solidale aperta a tutti “2 Passi x l’Autismo“. Lo scopo dell’evento sportivo, oltre ad essere quello di una sana e spensierata competizione sportiva, vuole soprattutto essere il contributo concreto e condiviso verso coloro, piccoli e grandi, che nascono e vivono la loro vita chiusi in una realtà lontana e incomprensibile chiamata Autismo. Una realtà parallela che a volte si avvicina alla nostra perché incontra la sensibilità di alcune persone “normali” che non si fermano all’apparenza ma superano senza paure o pregiudizi, le barriere della diversità.

La gara avrà inizio alle 10:30 con partenza da via dei Tigli 1 (davanti alle scuole) e prevede un percorso di circa 6 km, la quota di partecipazione è di 10 euro e le prescrizioni, obbligatorie solo per la competitiva, dovranno pervenire via mail a 2passiperlautismo@gmail.com entro venerdì 6 aprile, in alternativa ci si potrà iscrivere direttamente alla partenza entro le ore 10. I primi 250 iscritti potranno gareggiare con la t-shirt “2 Passi x l’Autismo“, appositamente realizzata in edizione limitata per l’evento.

A fine gara, saranno premiati i primi 5 classificati della gara competitiva nella categoria “Uomo” e le prime 5 classificate categoria “Donne”, seguiranno premi a sorteggio e tutti i partecipanti riceveranno una medaglia in ricordo della giornata. Dopo la cerimonia, presso i locali della parrocchia di Sant’Anna Avagnina, grazie al prezioso aiuto dei volontari della Associazione “Noi di S.Anna” ci sarà il “Pasta Party” gratuito per i partecipanti. Il ricavato dell’evento “2 Passi x l’Autismo“ sarà devoluto a Autismo Help Cuneo Onlus di Mondovì che da anni si impegna a sostenere le famiglie e i ragazzi con disturbo dello spettro autistico. L’organizzazione è a cura di Autismo Help e del Team Marguareis che con competenza e professionalità anche quest’anno supporterà questa manifestazione sportiva a scopo benefico.

Si ringrazia per il patrocinio il Comune di Mondovì, ASL CN1 e la UISP Sportpertutti Regione Piemonte Atletica Leggera che accredita l’evento. “2 Passi per l’Autismo” è un evento realizzato grazie al contributo della Fondazione CRC e degli sponsor Pasticceria Drai di Vicoforte, Team Marguareis, Idrocentro di Mondovì, Balocco, Fonti Lurisia, Ipercoop di Mondovì, Dho Sport, Farmacia Turco, Cantina Clavesana, Rossi Calzature. Per informazioni potete scrivere una mail a 2passiperlautismo@gmail.com o visitate i siti www.autismohelp.it e www.teammarguareis.it.

RGB base

Venerdì 15 dicembre, alle ore 21, salirà sul palco del Teatro Baretti di Mondovì il trio musicale Ylamar, nato dalla collaborazione fra la songwriter Ilaria Lorefice (voce e chitarra acustica) il cantante beatboxer Marco Forgione e il tastierista Fabio Donatelli. I loro arrangiamenti uniscono il songwriting inglese e italiano al beatbox (percussioni vocali), interpretato da due voci che lavorano in perfetta armonia, il tutto unito dalle atmosfere avvolgenti ed evocative delle tastiere e del pianoforte. La serata è in favore e organizzata dalla nostra associazione. All’evento esibirà le sue doti con la chitarra anche il nostro Michelangelo Merola. Per informazioni sull’evento musicale: www.ylamar.comfacebook.com/ylamar.music

Foto doppia

Martedì 28 novembre, nella bellissima Sala Conferenze ”Einaudi“ del Centro Incontri della Provincia di Cuneo, si è tenuto l’evento “Amici Speciali 2017/18” dedicato alla scuola dell’Infanzia e della Primaria. La presentazione della seconda edizione, ha ottenuto un sorprendente successo, dopo l’esordio avvenuto nell’ottobre 2016 a Mondovì, in quanto è stato registrato il tutto esaurito con numerosi insegnati, assistenti alle autonomie, educatori e genitori, accorsi da tutta la provincia cuneese e non solo. La nostra associazione, Autismo Help, è stata lieta di presentare il libricino, realizzato in stampa grazie al sostegno del Centro di Servizio Società Solidale CSV, che nei prossimi mesi, verrà distribuito gratuitamente ai bambini delle scuole che ne faranno richiesta. L’evento è stato organizzato in collaborazione con l’I.I.S. “Sebastiano Grandis” che ha patrocinato il convegno nella persona del dirigente scolastico dr. Paolo Romeo e grazie all’aiuto prezioso delle docenti del servizio dello Sportello Autismo presente sul nostro territorio. La tematica affrontata “Autismo e Scuola” ha visto l’intervento di due esperti del settore, il dott. Maurizio Arduino, psicologo responsabile S.S.D. Psicologia e Psicopatologia dello Sviluppo Centro Autismo e Sindrome di Asperger Asl CN1 e il dott. Franco Fioretto, dirigente responsabile del Reparto di Neuropsichiatria Asl CN1. Il libretto è stato presentato sia nella sua veste editoriale, rinnovata e resa più interattiva per i bambini, che in quella video che sarà disponibile sottoforma di un DVD animato alle scuole che ne faranno richiesta all’associazione Autismo Help. Durante il convegno, hanno condiviso la loro esperienza dello scorso anno, avuta con l’attività di gruppo abbinata “Un Mosaico di Classe”, alcune insegnati della scuola dell’Infanzia di Chiusa Pesio (1° classificata categoria “Infanzia 2016/17”) e della scuola Primaria di Margarita (2° classificata categoria “Primaria 2016/17” e premio speciale “Tutti per uno, uno per tutti”). Si ringrazia tutti coloro, volontari, genitori e studenti dell’Istituto Grandis, che hanno contribuito alla riuscita dell’evento e un particolare grazie va a Michelangelo e Valentina, i nostri straordinari ragazzi, che ci rendono ogni giorno sempre più orgogliosi del lavoro e del percorso che la nostra associazione sta facendo. Si ringrazia per la partecipazione e l’interesse dimostrato sul tema e il progetto presentato l’assessore per i Servizi educativi e scolastici Franca Giordano, il dott. Francesco Risso dirigente responsabile del Dipartimento di Psichiatria Asl CN1 e il prof. Marcello Strizzi del Provveditorato agli Studi. Il progetto “Amici Speciali” ha ottenuto, dalla prima edizione , l’approvazione del MIUR.Per informazioni sul progetto e modalità di richiesta dei libretti e DVD, scrivete una mail a: segreteria @autismohelp.it

RGB base

Martedì 28 novembre, a Cuneo presso la SALA EINAUDI del Centro Incontri Provincia di Cuneo alle ore 16:15, l’associazione di volontariato AUTISMO HELP CUNEO organizza la presentazione della 2° edizione del volume “Amici speciali, quando la buona scuola supera le barriere della disabilità”, realizzato in collaborazione con il CSV Società Solidale.

L’Associazione Autismo Help di Cuneo nel 2016 ha deciso di promuovere questo progetto che nasce dal bisogno di sensibilizzare le persone sul tema dell’Autismo, partendo dall’età più tenera della vita: l’infanzia. Per questo grazie all’aiuto di genitori, insegnanti e psicologi specializzati si è potuto realizzare questo libro dedicato ai bambini della Scuola materna e della Scuola primaria che accolgono, a inizio anno in classe, un bambino con disturbo dello spettro autistico.  Il contenuto del volume, presentato per la prima volta lo scorso ottobre 2016, è oggi alla 2° edizione e si pone l’obiettivo di spiegare con parole semplici, adatte ad un bambino di 4/6 anni, “chi è” il suo compagno e “perché” si comporta in modo a volte così “bizzarro”, grazie all’aiuto di immagini illustrate che catturano l’attenzione del bambino e ne fanno comprendere meglio il significato delle parole. Il libretto è uno strumento pratico ma efficace che ha lo scopo di supportare gli insegnanti nell’inserimento del bambino all’interno della classe, ma non solo; l’opuscolo illustrato che il bambino riceverà lo potrà portare a casa e così facendo metterà a conoscenza della sua famiglia la realtà che sta vivendo. Con la nuova edizione, la storia sarà presentata in prima visione con un audiovideo animato che verrà proiettato durante l’incontro del 28 novembre.

Durante l’incontro di presentazione, a cui sono invitati insegnanti, genitori e educatori, verrà spiegata l’utilità e il valore aggiunto di questo strumento, con lo scopo finale di consentire una buona collaborazione e condivisione di esperienza scolastica tra bambino e insegnati e compagni. Nella prima parte dell’evento intervengono il Dr. Giuseppe Maurizio Arduino Dirigente responsabile del  Centro Autismo e Sindrome di Asperger di Mondovì, il dr. Franco Fioretto Responsabile dirigente del Reparto di Neuropschiatria Infantile ASL CN1, alcune docenti esperte del Servizio dello Sportello Autismo. L’incontro inoltre, sarà anche un’occasione di confronto e condivisione di esperienze grazie all’intervento delle insegnanti delle scuole che l’anno scorso hanno partecipato al progetto abbinato al libretto; “Un Mosaico di Classe”.

L’iscrizione alla presentazione è gratuita ma per motivi organizzativi e di monitoraggio è obbligatoria; inviare una mail a segreteria@autismohelp.it.Per ricevere ulteriori informazioni contattate l’Associazione Autismo Help inviando una email a segreteria@autismohelp.it.